Cose principali da vedere a Roma: spunti utili

L’inizio dell’estate è il periodo più idoneo per concedersi un viaggio per visitare un luogo interessante. Il clima mite, le belle giornate di sole sollecitano la fantasia e invitano alla scoperta di nuove mete. Un luogo affascinante, travolgente che almeno una volta nella vita va esplorato con calma è Roma.

Una città immensa, con un numero spropositato di cose da vedere, tanto da far sorgere degli interrogativi su quale itinerario sviluppare per gustarla al meglio.
Il primo consiglio per una buona pianificazione del viaggio è quello di stabilire a priori, quali luoghi sono più attinenti ai propri desideri.

Ma per chi si sente un pò confuso e magari si può permettere solo un viaggio breve, vogliamo aiutarvi con dei consigli per ottenere il massimo risultato. Per chi ama il cibo cercheremo anche di consigliarvi su dove poter gustare le specialità gastronomiche che Roma offre ai suoi visitatori.

Un itinerario molto interessante potrebbe svilupparsi al centro di questa città in cui sono racchiuse bellezze inestimabili, capaci di riportare chiunque indietro nel tempo.

Per chi è disposto a farsi una bella e lunga passeggiata a piedi al centro di Roma sono concentrati monumenti storici bellissimi che sicuramente non potete non visitare.

Potreste partire dalla Città del Vaticano, facilmente raggiungibile in Metro. Dopo aver ammirato le magnificenze della Basilica di San Pietro e dei Musei Vaticani, potreste, percorrendo via della Conciliazione, arrivare a Castel Sant’Angelo per ammirare, dalla Terrazza dell’Angelo, un magnifico panorama della città.
Nel caso vogliate fare una pausa per pranzare vi consigliamo di allungare un pò la passeggiata verso Trastevere, dove troverete varie soluzione valide per assaggiare le specialità gastronomiche tipiche.

Dopo aver pranzato potete recarvi a Piazza Navona, per ammirare gli affascinanti palazzi barocchi e le sue meravigliose fontane. Uscendo dalla piazza, dal lato sud, potete raggiungere Campo dei Fiori, piazza nevralgica della movida Roma e con il suo mercato sempre affollato dove potete approfittare per fare qualche affare interessante.

Altro itinerario stimolante è un tour per scoprire le bellezze della Roma antica. Partite dal Colosseo, per evitare file acquistate il biglietto online, e fatevi coinvolgere da questo viaggio nella storia. A poca distanza dal Colosseo potrete ammirare l’Arco di Costantino, tra i più importanti archi di trionfo della Roma antica. Proseguite per i Fori Imperiali dove potrete ammirare tutti i fori dell’era romana.

Per un eventuale pausa raggiungete Rione Monti dove potrete ristorarvi in trattorie, locali alla moda o bistrot. Dopo la pausa concludete la visita a Piazza Venezia dove potrete visitare il Vittoriano.

Queste sono solo alcuni dei più importanti posti da visitare nella capitale, ma ne rimangono molti altri, come Piazza di Spagna, il Pantheon, Fontana di Trevi, gli splendidi vicoli di Trastevere dove smarrirsi tra i profumi e i contrasti di luce ed ombre che trasportano in tempi non molti lontani, la cui immagine ricorre nei film degli anni 60. A questo punto non resta che decidere come organizzare il viaggio scegliendo un itinerario che più si avvicina ai vostri desideri.

Per approfondire su cosa fare e vedere a Roma: www.romabbella.com