Giochi per Neonati: Quali scegliere?

kids play together with educational toys

Scegliere i giocattoli per bambini molto piccoli come i neonati o, in generale i piccoli di età compresa tra 0 e 2 mesi, è davvero difficile. Che tu sia un genitore, uno zio o un nonno, acquistare i Giochi Prima Infanzia può risultare essere davvero un’ attività complicata. In questa semplicissima Guida vedremo insieme come si suddividono i Giochi per la Prima Infanzia ed in che occasioni vanno acquistati.

Primi Giochi per i primissimi mesi di età

Primi Giochi, come suggerisce stesso il nome, sono i primissimi giochi con i quali i bambini molto piccoli ed i neonati entrano in contatto. Si tratta perlopiù di:

  • Sonagli ed Anelli di Peluches.
  • Giochi da passeggino.
  • Carillon.
  • Palline.
  • Giocattoli e accessori per culle.

I Primi Giochi si possono distinguere per Personaggi (Hello Kitty, Topolino, Winnie The Pooh ect) oppure per Materiale (Legno, Metallo, Peluche, Plastica e Tessuto). I Primi Giochi sono perfetti nei primi mesi di vita del bambino perchè:

  • Velocizzano lo sviluppo del Senso della Vista del bambino.
  • Favoriscono il Senso di Calma e Rilassatezza grazie alla diffusione dei Suoni Bianchi.
  • Facilitano inevitabilmente l’addormentamento del piccolo.

Giochi per il Bagnetto super divertenti

Con Giochi per il Bagnetto si intendono tutti quei giochini utilizzati dai bambini piccoli durante i loro primi bagnetti. Tra questi troviamo:

  • Paperelle.
  • Retine per pescare pesciolini e ragnetti.
  • Pupazzetti galleggianti e così via.

Anche i Giochi per il Bagnetto si distinguono per Personaggi (Dory, Paw Patrol e Minions) oppure per Marca (Crayola, Tomy, Fisher Price, Alex, Yoptote e Color my Bath.) I Giochi per il Bagnetto vanno benissimo a partire dai 3-6 mesi di vita e permettono al neonato lo sviluppo delle capacità manuali e capacità motorie complesse.

Giocattoli di Pezza e Peluches

Con Giocattoli di Pezza si intendono quell’insieme di Giochi realizzati con materiale di stoffa, come ad esempio Bambole o Peluche, particolarmente utili per stimolare la crescita creativa ed emotiva del bambino, in modo sano e divertente. Giochi di pezza, Bambole e Peluche si distinguono per Personaggi (Frozen, Lalaloopsy, Minnie, Pokemon, Super Mario, Simba o Pippi Calzelunghe) oppure per Marca (Giochi Preziosi, Nines Artesanals d’Onil, Chicco, Disney, Barbie, Hasbro e così via). Grazie ai Giocattoli di Stoffa, i bambini riescono a:

  • Stimolare l’affettività.
  • sviluppare il Pensiero Logico.
  • lo sviluppo della Coordinazione Oculo-Manuale.

Giocattoli Cavalcabili e Sedie a Dondolo

Per terminare questa guida, non potevamo non parlare dei Cavallucci a Dondolo. Con Giochi Cavalcabili si intendono quell’insieme di Giochini che possono essere cavalcati dai bambini piccoli (0 – 2 anni) come i Cavalli a Dondolo, piccole Gru, piccole automobili o motociclette. Giochi Cavalcabili e cavalli a dondolo si distinguono per Materiale di costruzione oppure per Marca. Tra i materiali più utilizzati troviamo il Legno, il Metallo, il Peluche, il tessuto oppure la Plastica. Tra le marche più conosciute ritroviamo Clementoni, Gymnic, Chicco, Bakaji e Nottou. Le Sedie a Dondolo permettono ai bambini piccoli di:

  • Sviluppare la Coordinazione e Capacità Motorie.
  • Stimolare la Creatività e la Fantasia.
  • Sentire una Sensazione di Calma e Rilassatezza prima della nanna.