Ricette Pesce per Bambini

Il pesce è un alimento fondamentale per il nostro organismo. Ad alcuni piace tantissimo, al altri piace un pò meno.

Talvolta alcuni bambini tendono a avere il pesce di loro gradimento. Vediamo alcune semplici ricette di pesce da poter cucinare ai più piccoli.

 

Cotolette di Pesce per Bambini

Tra le ricette pesce per bambini presentiamo per prime delle fantastiche e buonissime cotolette. L’ideale sarebbe utilizzare la platessa o il merluzzo ma un qualsiasi pesce azzurro andrà più che bene. Un’ottima alternativa è la cotoletta fatta con la sogliola, buonissima! Per preparare delle cotolette di pesce, che ricordano tanto quei prodotti acquistabili nei grandi supermercati nel reparto surgelati, sarà sufficiente, oltre al pesce, avere delle uova, del pangrattato, dell’olio per la frittura, sale e pepe. Per chi lo gradisce si potrà aggiungere del prezzemolo. In pochissimi minuti si potrà preparare un ottimo piatto molto gustoso, non solo per i bambini ma anche per gli adulti. Ricordate solo di non abusare con questo piatto, si tratta pur sempre di frittura e mangiarla spesso non fa bene, soprattutto ai bambini.

 

Ricette Pesce per Bambini: Polpette di Tonno e Patate

Un altro piatto che sicuramente terrà i bimbi incollati alla tavola sono le polpette di tonno e patate. Anche questo è un piatto molto semplice da preparare e per realizzarlo non sarà necessario acquistare per forza il tonno fresco in pescheria. Possiamo tranquillamente utilizzare il tonno in scatola. Con tre scatole di tonno da 80 grammi ciascuna, per un totale di 240 grammi, si potranno associare quattro patate di media grandezza, un uovo, due cucchiai di olio d’oliva, del limone e il pangrattato.

Anche questa volta sale e pepe quanto basta e volendo un ciuffetto di prezzemolo. Le patate vanno pelate e tagliate a piccoli pezzi dopo di che si dovranno far lessare. Una volta lesse si dovranno schiacciarle con una forchetta e mescolarle con il tonno fino a creare un impasto omogeneo. Iniziate a preparare delle piccole polpettine e passatele nel pangrattato. Passate poi alla frittura ed in pochi minuti il piatto sarà pronto.

Anche in questo caso ricordiamo che il tonno essendo pesce fa bene ma la frittura non deve essere presente ogni giorno nell’alimentazione dei bambini.

 

Colore e Fantasia a tavola per i bimbi

Per invogliare i bambini a mangiare del pesce non serve per forza la frittura. Talvolta anche i colori bastano per invogliarli a mangiare. Utilizzate un po’ di fantasia e sicuramente avrete successo. Un esempio? Provate ad usare il salmone. Il suo colore si associa benissimo con le patate ed i piselli. Realizzate dei piccoli spiedini con i colori di questi alimenti ed a tavola i vostri bimbi saranno molto contenti, oltre che sazi.